10 novembre 2009

MAGIE E OMBRE: lo stupore degli 8 mesi

A 8 mesi e mezzo Birbina e si meraviglia con tutto. A giochi tecnologici con lucine e suoni preferisce spesso giocare con oggetti del mondo: una bottiglia di plastica, un cucchiaino d'acciaio, una piccola busta di carta.

Da un po' di giorni ci stupisce con trucchi di magia che mi fanno pensare che se continua così potrebbe avere un futuro più fortunato di mago Silvan.

Lo spettacolo si svolge sul seggiolone, la sera dopo la pappa.
Io e Karateka ci sediamo di fronte a lei pronti per applaudire.

Inizia l'esibizione: il primo numero è denominato " la moltiplicazione dei fogli".
Birbina viene fornita di un bel foglio di scottex. Lo guarda, lo afferra, ammicca agli spettatori con una risata sdentata (già ma i denti?) e poi comincia a concentrarsi, a concentrarsi finchè strap! Il foglio si trasforma in 2 fogli! Magia, magia! E ogni volta Birbina ride soddifatta, e noi? APPLAUSO.
Il gioco va avanti e da un fogli appaiono 4, poi 6 poi 8 foglietti finchè i pezzetti di carta sono così piccoli che Birbina fatica a maneggiarli. Allora tenta il colpo finale dello spettacolo: far sparire i pezzettini nella sua bocca (per il momento siamo riusciti a sventare il finale, ma con grande delusione e proteste da parte dell'illusionista). APPLAUSI!

Per distrarla passiamo al secondo numero che si intitola "Chi l'ha visto?"
Proponiamo a Birbina in sequenza dei piccoli oggetti (ma non troppo piccoli) un cucchiaino, un sonaglio, una pallina...e lei come per magia con un solo colpo di mano...li fa sparire dal piano del seggiolone. Ride di gusto cercando per la stanza i giochi lanciati e noi? APPLAUSI!

Siamo arrivati al gran finale a cui partecipiamo tutti e tre. Si spenge la luce del soggiorno, si accende la luce del cucinotto e come per magia appaiono sul muro le nostre ombre.

Quando Birbina sarà più grande mi allenerò per fare le ombre con le mani a forma di animali , per ora le brillano gli occhi anche se vede svolazzare la mia mano o se l'ombra del suo babbo le fa ciao.

La avvicino al muro, rincorre con le mani la sua ombra che le sfugge sempre per un briciolino...questa sì che è vera MAGIA!

2 commenti:

  1. Anche a memole piace tantissimo fare a pezzettini fazzoletti di carta o scottex. la controindicazione è che li sparge per tutta casa!

    comunque dagli 8 mesi in poi è una continua scoperta. i bambini cominciano ad essere finalmente recettivi e ad imitarti. uno spasso.

    le ombre cinesi sono sempre state le mie preferite!

    RispondiElimina
  2. Interesting post... I can see that you put a lot of hard work on your blog. I'm sure I'd visit here more often.
    George,
    magie.

    RispondiElimina

GRAZIE per aver lasciato la tua traccia.
Torna a trovarmi!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails