08 febbraio 2010

A.A.A. Calzino Single cerca compagno disperatamente

Questo è il CLUB del CALZINO SPAIATO che ha sede in casa Mammolina.

E quelli che vedete riuniti sono gli iscritti in riunione. Sono già un buon numero, visto che il Club è stato inaugurato non più di 6 mesi fa...

Non avete le allucinazioni, quel pezzo di stoffa giallo è proprio un sacchetto-sede, da me inventato, dedicato proprio agli sfortunati spaiati, con tanto di insegna e annuncio.
Se ne sta in bella mostra nel mio bagno, e non vi nego che spesso suscita l'ilarità dei visitatori.



La serissima questione dei calzini spaiati accomuna tutte le mamme, mogli, casalinghe d'italia e (forse) del mondo. Non esiste spiegazione a questo strano fenomeno per cui, messi i calzini, in coppia, in lavatrice, passati poi nell'asciugatrice o stesi allo stendino, al momento della stiratura ne manchi sempre qualcuno all'appello.

Ma dove finiscono?
Che ci sia una sorta di risucchio negli ingranaggi della lavatrice?
Che l'asciugatrice gli faccia dematerializzare?
Che prendano vita e scappino dalla cesta dei panni per luoghi più felici?

E' vero MISTERO.

Talvolta dopo un certo periodo ricompaiono, ma spesso la loro sparizione è per sempre, e lasciano il compagno solo e sconsolato a giacere inutilizzato nei luoghi più assurdi (cassetti? cesto dei panni sporchi? Dove?)

Il primo calzino sigle che mi sono ritrovata tra le mani ha preso nuova vita ed è diventato GILDA la marionetta calzino, ma poi il numero è aumentato ed è allora che ho avuto l'illuminazione di fondare il CLUB. Dove i Sigle socks possono sostare in attesa del ricongiungimento con il compagno, o se destinati a singlitudine, almeno passare il tempo in compagnia.
Come ridar loro vita?
Mi sto attrezzando, presto troverete idee e riferimenti in un post dedicato.

14 commenti:

  1. Mi iscrivo, anzi iscrivo le mie adorate figliole con tre piedi!

    RispondiElimina
  2. posso iscrivermi anche iooooo????? ne ho un numero indefinito in un sacchettino in fondo ai cesti dei panni da stirare...... quasi quasi ti copio l'idea ( se posso )

    RispondiElimina
  3. @fradifri: certo che puoi copiare l'idea! A patto che mi mandi una foto della sede del tuo CLUB...hi hi hi!
    @ALCHEMILLA: una figlia con 3 piedi non l'avevo considerata come possibilità.

    RispondiElimina
  4. ma che idea carinissima la stampa nel sacchetto.
    Anche io uso un sacchetto per le calze spaiate, ma è un anonimo sacco bianco...sarà per quello che non funziona bene e si riempie di calze all'inverosimile??!!!

    anche io tempo fa scrissi un post sui calzini spaiati...
    ma i single in cerca di compagno non erano pochi come i tuoi O_O

    http://emporiotabita.blogspot.com/2009/06/agenzia-matrimoniale.html

    RispondiElimina
  5. Io sono in lutto perchè un mio calzino spaiato ha da poco saputo di essere rimasto vedovo....dopo lunga attesa l'abbiamo ritrovato nel filtro della lavatrice!!!!! (E' ancora un mistero il come sia riuscito a finire fino a lì....) E' comunque in buona compagnia: ha ancora tanti amici rimasti single che come lui però non sanno come passarsela!!

    RispondiElimina
  6. Ah ma...non lo sai?
    Esiste IL MOSTRO DEI CALZINI!
    Ho anche aperto un gruppo su facebook!
    Ma sul serio non lo conosci?
    Il mostro si nutre di calzini ma non ama mangiarli a paia: preferisce spiluccare un calzino di qua e uno di la, lasciandoli inevitabilmente SPAIATI!!!
    Credo di avere anche una foto del mostro in azione colto in flagrante, se la trovo te la mando!!!

    RispondiElimina
  7. P.S:

    PaghereiORO (E NON SCHERZO)per avere una sacchetta come la tua...
    Se sono in vendita me la prenoto. Pago anche le spese di spedizione e ti lascio pure la mancia! :)

    RispondiElimina
  8. ...bellissssssssssssima idea!!! concordo con Manu: ma perchè non metti il sacchetto in vendita??? è magnifico!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  9. ih ih, c'era un romanzo di fantascienza che parlava del mistero dei calzini scomparsi nella lavatrice, se lo ritrovo ti scrivo il titolo, proprio non lo ricordo!!!

    RispondiElimina
  10. troppo carino i miei se li mangia il cane da sopra lo stendino hihihi quindi quelli che restano sono single senza speranza di ricongiungimento partecvipo lo stesso con piacere al tuo blog candy perchè la tua borsa gialla è troppo simpatica :-D

    RispondiElimina
  11. ... ehm, dopo le ultime lavatrici ho da iscrivere qualcuno anche io... trattasi di:
    - n° 1 calzino lungo a righe verde/rosa
    - n° 1 Scalzino antiscivolo con orsetti
    - n° 1 calzino corto della mamma
    - n° 1 calzino lungo lungo lungo del papà
    ... per ora siamo a questo punto, ma chissà se il club potrà accogliere altri nuovi single...?!
    Mi hai fatto troppo ridere con questa iniziativa, aspetto novità sul loro uso (e il mio Ser Pentello aspetta di incontrare la sua fidanzata Gilda... ;-))
    polepole

    RispondiElimina
  12. Quante coppie di calzini vengono quotidianamente separate da crudeli centrifughe? Quanti calzini avete visto scomparire dopo un innocuo lavaggio? Stanche di trovarvi spesso costrette ad indossare coppie miste di calzini? Ebbene sì, ho scoperto dove vanno a finire... guardate nel filtro! Ecco dove vanno...

    RispondiElimina
  13. Anch'io alle prese con questo terribile mistero ho cercato una soluzione: appena icalzini vengono tolti dai piedi (sporchi) vengono infilati in uno di quei sacchetti di retina per lavare gli indumenti delicati... e in quel modo infilati in lavatrice, lavati e stesi A COPPIE! Se non interviene il famigerato MOSTRO dei calzini, in questo modo si limitano di molto le perdite!!!

    RispondiElimina
  14. momenti di serenità9 febbraio 2013 11:27

    in un cassetto attendono pazientemente le calze spaiate, qualcuno con gioia si riaccoppia, altri........no! che dire? è mistero!alla fine li tiro via.

    RispondiElimina

GRAZIE per aver lasciato la tua traccia.
Torna a trovarmi!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails