05 marzo 2010

PANNOLINI LAVABILI due mesi dopo...

Il 7 gennaio sono arrivati i miei primi 2 pannolini lavabili, ho condiviso con voi in questo post le mie prime impressioni, riflessioni e dubbi.
Ed eccomi qui, a due mesi dal primo lavaggio a fare il punto.

Mi sono convertita con entusiasmo ai lavabili, superate le perplessità iniziali, mantenendo però un utilizzo misto con gli usa e getta. Il mio è un utilizzo part-time verticale dei lavabili.

Mi spiego:

lavoro fuori i primi tre giorni della settimana, tornando tardi. La Birby in quei giorni è con i suoi nonni, e in questo periodo la mia situazione familiare è ancora più complessa.

Ho deciso così di lasciare fuori i nonni, per il momento, dalla gestione dei lavabili, e di occuparmene io. Così dalla mattina del giovedì alla sera della domenica, la mia Birby è con il pannolino lavabile. Dal lunedì al mercoledì è Pamperizzata.
PART-TIME VERTICALE in piena regola quindi!


Ed ecco le mie riflessioni:

LA SCELTA: dopo aver peregrinato su internet alla ricerca di info e recensioni, aver scoperto che esistono tanti modelli per tante esigenze, alla fine ho scelto i pannolini taglia unica pocket EASY PU della Green Baby. Sono coloratissimi, morbidi e assorbenti, taglia unica e di facile gestione. Ha distanza di due mesi posso dire che sono proprio contenta dell'acquisto.

LA SOSTA: i pannoli sporchi sostano in bagno, in un secchio chiuso con acqua e bicarbonato. Al momento del lavaggio verso tutto il lavatrice, vi confesso, tappandomi il naso.

LAVAGGIO: Prima di toccare i pannolini con mano, le mie perplessità erano legate alla loro gestione in termini di lavaggi, tempi di asciugatura... Posso dirvi che il lavoro supplementare è davvero minimo. I pannoli della Birby vanno nella lavatrice dei capi chiari (mutande, body, asciugamani) a 60 gradi, accompagnati da un tappo di detersivo biologico oppure da 2 cucchiai di bicarbonato e un po' di aceto bianco come ammorbidente. 2 lavatrici di chiari la settimana (il Sabato e il Martedì nella mia gestione) =Zero lavaggi supplementari. Basta un po' di organizzazione. Per l'asciugatura, le mutandine colorate vanno sullo stendino e asciugano velocissime (circa 2 ore) gli inserti sul termosifone.

QUESTIONE CACCA: La gestione della cacca e una mamma schizzinosa, non vanno molto d'accordo. Anche questo aspetto mi aveva piuttosto frenato all'inizio. Chissà cosa immaginavo.
E invece ho trovato pure un vantaggio con l'utilizzo dei lavabili. La Birby fa la cacca, e ormai da segnali chiari quando è impegnata in questa attività. Subito dopo la cambio. I residui vanno nel Wc e il pannolo viene sciacquato sotto l'acqua corrente. Sarà che è passato lo svezzamento, le cacche sono cadenzate e giornaliere, e pure parecchio puzzolenti, ma l'idea di non averle in giacenza in casa e di salutarle con lo sciacquone, mi fa molto, ma molto piacere.

FREQUENZA DEI CAMBI: questo forse è l'unico punto debole dei lavabili. I miei almeno tengono al massimo 3-4 ore. Ottimo come ritmo per il giorno, ma mi crea qualche perplessità per la notte. Visto che, grazie a Dio, la Birby dorme la notte intera e non sia mai che si svegliasse perchè bagnata, non rischio neppure e la notte la Pamperizzo.

IL PREGIUDIZIO: La mia mamma alla vista del primo lavabile ha detto "O poveri noi...ne ho lavati pochi di sorrisi". Si riferiva ai pannolini che lavava quando eravamo piccole noi (nota bene due figlie in due anni) che per lei erano, soprattutto d'inverno, un incubo. Poi li ha conosciuti e adesso, superato il pregiudizio mi dice "Sai quest'estate potremmo usare solo la mutandina senza inserto per provare a spannolinare la Birby! Certo che sono davvero belli e morbidi". Conoscere prima di tutto.


BILANCIO: in due mesi, prima con due soli pannolini lavabili, da un mese con 7 pannolini e con il mio utilizzo soft e poco condizionante ho risparmiati circa 50 usa e getta. Può sembrare poco, se ve li mettete davanti 50 usa e getta sono una bella montagnetta anche per la mia coscienza ecologica assopita. Zero lavatrici in più, zero culetto rosso, zero puzzo di cacca in casa.


Ottima scelta direi, nessun ripensamento.

Per chi avesse voglia di cimentarsi vi consigli il sito PANNOLINI LAVABILI dove trovate informazioni e consigli sulla scelta, l'acquisto, la gestione e tante mamme convertite, anche più informate ed esperte di me, che counque sono a vostra disposizione.
Ottimo anche il sito Non solo ciripà, fateci un salto, ne vale davvero la pena!

13 commenti:

  1. Grazie mille, è proprio la recensione che mi serviva. Ci stiamo riflettendo da un pò sulla scelta da fare, con tutti i dubbi che avevi anche tu. Ora mi hai chiarito un pò le idee con la tua prova sul campo :-))

    Cristina

    RispondiElimina
  2. Noi usiamo i pannolini "Pop-in" e sicuramente tengono più di 3-4 ore al giorno (ho dimenticato di cambiarla qualche volta). Per la notte Pop-In ha disegnato un altro strato di stoffa che si mette attorno di quello che c'è già e così dura lo stesso pannolino tutta la notte. E la nostra notte dura sempre più di 12 ore ;)
    Devo scrivere un post sui pannolini anch'io! (stiamo già usando il vasino....)

    RispondiElimina
  3. Davvero interessantissimo il tuo blog, inoltre sei riuscita a trovare un giusto compromesso per le tue esigenze :-)

    RispondiElimina
  4. Anch'o ho comprato un kit prova della EasyPU. Sono 5 pannolini (che bei colori!)+inserti+velo raccogli cacca. Staremo a vedere quando nascerà il piccolo...:)

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  7. ciao a complimenti! ti segnalo anche il sito del Gruppo NonSoloCiripà www.nonsolociripa.it dove trovi genitori che li usano (di tutti i tipi e marche, senza pubblicizzarne nessuno) in tutta Italia disponibili ad incontrarsi (senza scopo di lucro) e chiacchierare anche sul territorio, magari per convincere anche qualche amministratore! Sulla questione "accumulo sporchi" ti consiglio di provare ad eliminare l'acqua (lascia nel secchio solo il bicarbonato o qualche goccia di tea tree oil). Dovrebbe andare meglio al momento dell'apertura del secchio! riguardo la notte, prova per una volta ad usarlo, imbottito di più (ad es. un inserto dei tuoi più uno o due in canapa o cotone-canapa, o bambu). I pannolini che come il tuo hanno il tessuto tecnico a contatto lasciano più asciutto il contatto con la pelle: io quando non ho la forza di alzarmi per cambiare di notte e non succede niente!!
    e... bravissimoa!!
    Laura

    RispondiElimina
  8. amicaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    è arrivato il sacchetto!!!
    grazie mille!!!
    nei prossimi giorni faccio un post...e complimenti per la scelta dei pannolini...nonostante lee mia scelta di risparmiare, aiutare l'ambiente e tutto il resto, io non ce l'ho fatta!!!
    riproverò col secondo!!!
    bacetto
    yummymummy

    RispondiElimina
  9. Grazie a tutte,e sopratutto a Raine e a Laura per i suggerimenti, ci proverò anche di notte!Ma aspetto un giorno di ferie! Il sito che segnala Laura è davvero molto interessantem vi consiglio di farci un salto.
    P.s. come vedete ho eliminato 2 commenti, erano semplici doppioni dei commenti inviati.Un caro saluto

    RispondiElimina
  10. pannolinimania26 marzo 2010 12:59

    Grazie Mammolina!! Non avevo visto questo post! Sono felice che tu ti sia trovata bene, proverò anche io gli EasyPu allora!! Speriamoooooooooooooooo... Grazie ancora, Baci!!

    RispondiElimina
  11. Non avevo ancora scoperto questo tuo blog ma mi sono iscritta per non perdermelo più!
    Complimenti per questo post, è davvero scritto bene e riassume tutte le perplessità delle mamme sui lavabili prima di provarli! Ma, come hai constatato tu, una volta provati non si può che rendersi conto che davvero sono meno impegnativi di quello che si crede!

    Buona continuazione

    Barbara

    RispondiElimina
  12. ANCHE NOI STIAMO INIZIANDO CON I LAVABILI, PER ORA ABBIAMO 2 POPOLINI, MA SONO VERAMENTE INGOMBRANTI, TANTO DA IMPEDIRE LA MIA PICCOLA DI 8 MESI, GIà UN PO' GOFFA DI SUO, NEI MOVIMENTI. QUANDO è SDRAIATA ADDIRITTURA STà UN PO' IMPENNATA....
    GLI EASYPU SONO PIù SOTTILI????
    STO FACENDO UN PENSIERINO DI ORDINARMI UN PACCO PROVA.

    RispondiElimina
  13. @smartis: Ciao! Ti consiglio di provare a prenderne uno...a me sembrano meno ingombranti...Prova ad utilizzarli con un inserto solo e aggiungi il secondo solo se non reggono! Ricorda però di lavarli più volte perchè la loro capacità di assorbenza aumenta con i lavaggi...un caro saluto e fammi sapere come va:

    RispondiElimina

GRAZIE per aver lasciato la tua traccia.
Torna a trovarmi!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails