14 ottobre 2010

LA FANTASIA DELLE MAMME

MAMME e FANTASIA un binomio straordinario.
.
La capacità di immaginare e creare propria dell'infanzia, sembra assopirsi diventando adulti probabilmente per il duro nel confronto con la realtà, poi però in persone predisposte ri-esplode di nuovo, con la maternità.

Non penso ci siano dati scientifici a supporto della mia teoria, ma credo fortemente che l'essere mamma sviluppi il potenziale di fantasia all'ennesima potenza, come in poche altre occasioni accade all'essere umano adulto. In fondo penso che non esista esperienza più creativa di quella di dare alla luce un figlio.
Scientificamente potrebbe andare così: La FANTASIA è dentro ogni bambino, ogni bambino sta nella pancia della sua mamma...che questo potenziale si trasmetta per osmosi all'interno nel ventre materno? Semplice e semplicistico?
Chissà!

Fatto sta che le tracce di questa esplosione di creatività mammesca le trovate ovunque.
.
Sulla mia pelle ho sperimentato questa enorme pulsione creativa post-nascita ed è nato così Mammoline Mugello.
Nella vita reale, trovate fantasia nascosta nelle mille modalità inventate dalle mamme per far quadrare esigenze e budget familiare, nelle astuzie creative di conciliazione tra i ruoli di mamma/moglie/donna/lavoratrice che certe volte se non ci fosse la fantasia sarebbe davvero dura!
.
E poi basta navigare sul web: di fantasia e slanci creativi è piena la comunità delle MammeBlogger, potrete trovare infiniti spunti in tutta la lista dei blog che seguo.

C'è però un esempio di creatività che ho scovato in un angolino del mondo virtuale e che mi ha davvero colpito, per la delicatezza dell'ispirazione.
Quando ho visto le splendide foto del sito Mila's Daydream ho davvero pensato che nessuna fotografa professionista, nessuna scuola, nè preparazione accademica avrebbe potuto portare a foto così...solo l'ispirazione e l'obiettivo di una mamma avrebbero potuto generare questi scatti.

Mentre la sua piccola dorme, la sua mamma MILA costruisce intorno a lei scenari fantastici, fatti di pochi oggetti, stoffe e tanta fantasia.
Una bambina che appare come bambina, con estremo rispetto, senza forzature.
L'effetto è davvero sorprendente, guardate un po':



Che dite può bastare come conferma della mia teoria?

2 commenti:

  1. Ho sbirciato tutto il sito di Mila...meglio di Anne Geddes...splendida idea

    RispondiElimina
  2. Mammolina hai proprio ragione, il generare...fare un figlio ha acuito anche la mia fantasia e creatività ma quando si tratta di queste foto, si ha a che fare con una vera fuori classe!

    RispondiElimina

GRAZIE per aver lasciato la tua traccia.
Torna a trovarmi!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails